Menopausa

Menopausa. Posso evitare la terapia ormonale sostitutiva se faccio delle consulenze psicologiche ad hoc?

E’ possibile, non si è soli nell’affrontare i cambiamenti emotivi e si è “guidati” al fine di affrontarli al meglio, in ogni caso è necessaria una presa di coscienza su benefici ed eventuali controindicazioni della terapia ormonale.

Che cosa significa essere “guidati “psicologicamente nella menopausa? Nella menopausa c’è un aspetto legato al significato personale che si da, un altro relativo alla tolleranza allo stress fisico e il terzo è un’ampia gamma di emozioni e cause che scatenano comportamenti diversi e a volte incontrollabili perché inediti. Si è guidati nel gradualmente trovare nuovi e migliori equilibri.

Perché l’aiuto psicologico se è un cambiamento a livello fisico? Perché corpo e mente non sono separati.

Perché il significato che si attribuisce alla menopausa fa la differenza da donna a donna, è un periodo in cui si fanno i conti con un tempo che passa, la psiche può remare a favore all’insegna di maggiore tolleranza e voglia di vivere il futuro a breve o a sfavore con varie reazioni.

Non ho più memoria, perdo i pezzi, cosa posso fare? Stimolare l’attenzione e stare nel qui e ora è semplice a dirsi ma non sempre a farsi, l’approccio psicologico che utilizzo è basato su compiti e integrazioni corpo mente con discipline quali lo yoga .